lunedì 2 agosto 2021 08:23
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Terrore sul lungomare: bottigliate contro un hotel

Rimini. Terrore sul lungomare: bottigliate contro un hotel

Terrore sul lungomare: bottigliate contro un hotel


Scontro in piena notte tra bande di giovani a Riccione, portiere sotto choc: «Mai vista una cosa del genere, mi hanno minacciato anche con i coltelli»


Notte da incubo tra sabato e domenica sul lungomare della Costituzione di Riccione, in prossimità dell’incrocio con viale Zandonai. Erano quasi le 2,40 quando tra bande di ragazzi (circa 200 giovani secondo alcuni turisti svegliati di soprassalto) è scoppiato il putiferio: calci, pugni e urla, finché uno di loro, inseguito da una delle due bande intenzionata a massacrarlo di botte, per sfuggire alle grinfie degli aggressori si è rifugiato nell’hotel all’angolo. A quel punto la folle furia degli inseguitori si è scatenata contro l’albergo, bersagliato da una pioggia incontrollata di bottiglie, prese da un cassonetto ribaltato sulla strada. Sono volati anche sassi e cocci vari, tanto da spaccare una delle vetrate antisfondamento, ed è stato il caos. Il portiere di notte dell’hotel Des Nations a quel punto è intervenuto, cercando di placare gli animi bollenti, ma nulla da fare. La banda pretendeva che gli venisse consegnato il ragazzo che si era rifugiato all’interno (...)

Articolo tratto da Resto del Carlino

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782