mercoledì 4 agosto 2021 08:30
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Infermiere aggredito da un paziente «Sangue infetto gettato negli occhi»

Rimini. Infermiere aggredito da un paziente «Sangue infetto gettato negli occhi»

Infermiere aggredito da un paziente «Sangue infetto gettato negli occhi»

Si strappa e fa roteare l’ago assieme al deflussore con il plasma all’indirizzo dell’operatore sanitario

Si strappa l’ago dal braccio e lo fa roteare insieme al deflussore, il tubo della flebo, pieno di plasma, proprio verso l’operatore sanitario più vicino a lui, con il chiaro intento di danneggiarlo, forse contagiarlo. È accaduto l’altro ieri all’ospedale infermi di Rimini. Il paziente, un trentenne nordafricano, vagava lungo la corsia del reparto all’interno del quale si trova ricoverato, quando, dopo avere dato qualche segnale di nervosismo, è stato colto da un raptus improvviso e imprevedibile. Niente, infatti, lasciava presagire la sua imminente aggressione fino a quando l’infermiere gli è passato accanto. A quel punto, con una certa intenzionalità, ha compiuto il gesto inconsulto di strapparsi l’ago dal braccio e, pronunciando parole incomprensibili, ha schizzato il suo sangue verso il volto dell’operatore sanitario (...)

Articolo tratto da Corriere di Romagna

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782