venerdì 1 ottobre 2021 08:01
RASSEGNA STAMPA

Romagna. "L'immunità di gregge non esiste"

Romagna.

Sambri: “L'immunità di gregge non esiste. Il vaccino non ‘sterilizza’ il paziente”

“L'immunità di gregge? È una bellissima idea, ma per le malattie da infezione respiratoria non si è mai verificata. Perché è impossibile: l'immunità di gregge si basa sulla circolazione di anticorpi e di cellule del nostro sistema immunitario e questo funziona molto bene per la rosolia, per il morbillo e per un sacco di altre malattie che non hanno le caratteristiche del Covid”. Vittorio Sambri, direttore dell'Unità di Microbiologia del laboratorio unico di Pievesestina dell'Ausl della Romagna, smitizza così l'obiettivo che tutti i Paesi anelano a raggiungere in epoca Covid. Una dichiarazione basata sulla scienza medica che però non sminuisce l'importanza del vaccino, anzi. “Questa è un'infezione - spiega - che entra per le alte vie respiratorie ed esce per le alte vie respiratorie. La protezione che otteniamo con il vaccino riduce la malattia, ma non ‘sterilizza’ il paziente. Il soggetto vaccinato si può infettare, abbiamo decine di casi, ma si ammala in maniera molto blanda o non si ammala proprio”. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782