venerdì 8 ottobre 2021 08:09
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Altre denunce sui ritardi Ausl

Rimini. Altre denunce sui ritardi Ausl

Due nuove denunce sui ritardi Ausl: visite dopo otto o nove mesi

PATRIZIA LANCELLOTTI – Altri due casi di disservizio nella prenotazione di visite specialistiche attraverso il sistema sanitario nazionale: 9 mesi per ricevere un appuntamento per una visita oculista e 8 mesi per una visita gastroenterologica. Giorni fa Annalisa Clementi ha “denunciato” di avere dovuto prenotare una visita dermatologica privatamente (costo 152 euro) perché attraverso il Cup il primo appuntamento libero era il 21 aprile 2022. Ausl Romagna ha risposto confermando un problema tecnico per l'agenda di dermatologia avvenuto quel giorno (il 28 settembre) ed è intervenuta direttamente con la cittadina per erogare la prestazione. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782