sabato 9 ottobre 2021 07:54
RASSEGNA STAMPA

Riccione. Rapinatore tradito dalla maglia dell'Inter con la personalizzazione di D'Ambrosio

Riccione. Rapinatore tradito dalla maglia dell'Inter con la personalizzazione di D'Ambrosio

Rapine da strada durante l'estate: identificati e arrestati due giovani

Tradito dalla maglia indossata a Riccione durante le scorribande estive è finito in manette un ventiduenne con l'accusa di rapina. A incastrare il ragazzo di origine egiziana, oltre alla dettaglia descrizione somatica, è stato infatti un particolare ricorrente, descritto dai testimoni. Forse spinto da uno spavaldo senso di impunità, infatti, il giovane, ha continuato a girare per le vie del centro di Riccione, tra una molestia, un furtarello e una rapinetta da strada (compresa quella del 27 agosto ai danni di un turista che gli è costata la misura di custodia cautelare in carcere) indossando sempre la stessa maglia. La maglia nerazzurra dell'Inter, con tanto di nome sulle spalle: non si trattava del classico idolo del calcio, ma quello del difensore D'Ambrosio. Dettaglio che non è sfuggito alle vittime dei reati e che ha facilitato il compito dei Carabinieri di Riccione alle prese con decine e decine di “Ronaldo”, “Lukaku” e “Ibrahimovic”, ma un solo “D'Ambrosio” da rintracciare. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782