mercoledì 13 ottobre 2021 08:37
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Aeroporto "Federico Fellini" operativo grazie ai voli di Ryanair

Rimini. Aeroporto

Corbucci: “Senza i voli di Ryanair, il Fellini sarebbe rimasto chiuso”

ENRICO CHIAVEGATTI – “Se abbiamo potuto mantenere l'aeroporto aperto, lo dobbiamo solo a Ryanair e alle sue rotte. Senza di loro, non avremmo potuto riaprire i gate del Federico Fellini”. Non usa giri di parole Leonardo Corbucci, amministratore delegato di AiRiminum, la società di gestione dell'aeroporto internazionale di Rimini e della Repubblica di San Marino. La sua è una considerazione fatta quando le bocce, ufficialmente, non sono ancora del tutto ferme. “Come di consuetudine - prosegue Corbucci - i conti sulla stagione saranno tirati alla fine di questo mese. Posso però anticipare che la nostra analisi parte da un dato certo, ovvero i sessantamila i passeggeri transitati a Miramare. Un numero basso ma sufficiente a rispettare le nostre attese, in un anno, com'è facile intuire, particolarmente difficile a causa delle tante variabili legale alla pandemia. Non era infatti assolutamente certo si potesse arrivare a questi numeri”. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782