venerdì 14 dicembre 2018 10:55
NUOVO PEGGIORAMENTO TRA DOMENICA NOTTE E LUNEDI'

San Marino. Meteo: continua a nevicare sul Titano,ecco gli aggiornamenti. Lunedì torna l'allerta

San Marino. Meteo: continua a nevicare sul Titano,ecco gli aggiornamenti. Lunedì torna l'allerta

La seconda perturbazione di questa fase di maltempo nevosa in queste ore sta investendo San Marino con nevicate a tratti moderate sulla parte alte della Repubblica, sopra i 350-400 m, ma fiocchi di neve misti a pioggia stanno scendendo fin verso i 200 m (Serravalle) a causa dell'arrivo di venti freddi da est che stanno abbassando la temperatura e la quota delle nevicate.
Il maltempo nevoso durerà a tratti per tutta la giornata di oggi, poi nel corso della notte e nelle prime ore della giornata di domani, sabato 15 dicembre, la perturbazione si spegnerà verso sud ed i fenomeni tenderanno progressivamente a scemare. 
Nelle prima parte della giornata di domani insisteranno venti freddi orientali che manterranno il tempo nuvoloso a cui saranno associate durante la mattina residue precipitazioni nevosi fino a quote molto basse, poi nel corso della giornata si attendono ampie schiarite e il ritorno del sole.
La giornata di domenica 16 trascorrerà inizialmente con tempo soleggiato, ma l'aumento della nuvolosità che si riscontrerà nel corso del pomeriggio sarà il segno di un nuovo imminente peggioramento che si concretizzerà durante la tarda notte e nelle prime ore di lunedì quando giungerà un nuova perturbazione atlantica. Questa perturbazione porterà neve fino in pianura in Pianura Padana ed Emilia-Romagna a causa della presenza al suolo di un cuscinetto freddo che manterrà i valori termici adatti alla caduta della neve fino a piano.
Allerta meteo anche a San Marino dove nella giornata di lunedì 17 si stanno concretizzando tutti i presupposti per una nuova nevicata fino a quote basse, ancora una volta il quid che determinerà precipitazioni nevose o piovose sarà il fattore "correnti in quota e cuscinetto freddo al suolo". Se le correnti più miti associate alla perturbazione saranno bloccate dall'Appennino, avremo pioggia in Toscana e neve fino a quote basse in Romagna e San Marino, se le correnti miti risulteranno più a nord, a San Marino prevarrà la pioggia. Nel prossimo aggiornamento avremo dati più certi per sciogliere la prognosi.

Nell'immagine elaborata da wxchart è evidenziata in bianco/azzurro la neve in pianura su gran parte del centro-nord Italia prevista per lunedì 17 dicembre.