Accadde sabato 1 gennaio 1538

Gian Battista Belluzzi (il futuro architetto militare)  fa da guida a Guidobaldo Della Rovere, figlio del duca d’Urbino, che ha bisogno di raggiungere il padre a Venezia. Viaggiano di notte.  Pesaro, Gradara, Pietracuta,  Civitella,  Castrocaro…, per sfuggire agli  eventuali emissari di papa Paolo III.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy