Accadde domenica 5 maggio 1540

Il giovane Corbelli – a Roma per la questione del sale – riesce a trascinare il nuovo Presidente della Camera Apostolica, G. Poggio, in carica da quattro giorni, nell’Ufficio del Tesoriere, Bernardino Elvino, perché gli ordini di  stendere il contratto di cui la Repubblica ha bisogno.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy