Accadde lunedì 18 febbraio 1732

Il Capitano Girolamo Martelli, scomunicato per iniziativa del vescovo feretrano Crisostomo Calvi, viene assolto dalla  Penitenziaria. Ma il Vescovo disconosce il procedimento e ne avvia un altro presso la Congregazione delle Immunità. Si acutizza il contrasto Pennabilli-San Marino.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy