Accadde mercoledì 11 febbraio 1750

Giuseppe Garampi, Prefetto dell’Archivio Segreto Vaticano ed Annibale
degli Abbati Olivieri, lo scopritore del Placito Feretrano, trescano alle
spalle dell’erudito feretrano Anton Maria Zucchi Travagli. Si serviranno di lui
per diffondere, senza creare sospetti, il Placito Feretrano.

 Le 3 Torri in questo momento viste dal Nido del Falco 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy