Accadde mercoledì 2 gennaio 1754

Da
Pesaro Annibale Degli Abbati Olivieri, lo scopritore del Placito Feretrano,
scrive a Giambattista Marini di San Leo per sollecitarlo  ad attaccare Giambattista Maria Contareni, il
quale aveva osato mettere in dubbio l’autenticità del  documento sammarinese.

 Le 3 Torri in questo momento viste dal Nido del Fal-co 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy