Accadde giovedì 29 giugno 1797

Un Comitato di Pubblica Sicurezza formato da sei consiglieri e segreto si mette all’opera per individuare coloro che avevano progettato di armare 60 uomini. Si ritiene che il massimo responsabile sia Ercole Bertola  che aveva elaborato  un piano scritto di suo pugno.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy