Accadde giovedì 8 giugno 1865

Un cittadino sammarinese non può assumere la  Rappresentanza Ufficiale od Officiosa di estero Stato presso il Governo della Repubblica. È dichiarato incompatibile con la cittadinanza sammarinese non solo ogni incarico diplomatico, ma perfino  l’Ufficio di Console.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy