Accadde domenica 8 dicembre 1912

Pietro Franciosi, dopo l’Arengo, mira ad una maggiore giustizia:  è ora che tutti i buoni e gli onesti, che credono ormai alla grande virtù di elevamenti individuali e di elaborazione sociale dell’unità proletaria, escano fuori dalla comoda posizione del dolce far niente.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy