Accadde lunedì 8 giugno 1914

Olinto Amati risponde con pubblico manifesto alle accuse di Manlio Gozi per aver votato contro  la Istanza d’Arengo che chiedeva di abolire i costumi  dei Capitani Reggenti, ricordando le origini storiche del nostro piccolo Stato  e difendendo apertamente certe tradizioni.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy