Accadde domenica 5 marzo 1916

 Le feste di ballo nel territorio della Repubblica sono proibite fino a nuovo ordine nella parrocchia di Serravalle. In seguito la proibizione si estenderà a tutta la Repubblica, per rispetto alla gioventù italiana chiamata a combattere sul fronte della Prima Guerra Mondiale.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy