Accadde sabato 30 giugno 1951

Tutti i poteri di competenza del Consiglio Grande e Generale vengono trasferiti ad un Consiglio di Reggenza composto di sedici membri nominati nel suo seno dal Consiglio stesso e presieduto dalla Reggenza. Il paese ha bisogno di superare una grave emergenza economica e politica.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy