6° Ecorally e 3° Ecorally Press, le classifiche

6° Ecorally e 3° Ecorally Press, le classifiche
ECORALLY, VINCE IL MIX ENERGETICO
Dopo il saluto del Santo Padre al termine dell’Angelus, proclamati i vincitori delle due gare di regolarità amatoriali riservate ai veicoli a basso impatto ambientale
Coppa del Mondo 2011 Campionato Fia Energie Alternative all’equipaggio Liverani-Strada su Fiat Croma Jtd biodiesel
Si sono conclusi oggi a Roma il 6° Ecorally San Marino – Città del Vaticano e il 3° Ecorally Press Torino – Città del Vaticano, due rally amatoriali di regolarità su strada dedicati alla mobilità ecologica.
40 i veicoli che hanno raggiunto Piazza San Pietro scortati dalla sicurezza Italpol su due Gonow GPL per assistere all’Angelus di Papa Benedetto XVI, portando un messaggio di sostenibilità a favore della tutela dell’ambiente.
Tutte le auto partecipanti sono di uso comune, a dimostrazione del fatto che  è già possibile muoversi ogni giorno inquinando pochissimo. Non una soluzione sola ma tante, tutte quelle possibili – GPL, metano, trazione ibrida ed elettrica, biodiesel  – per andare a costruire quel mix di soluzioni necessarie a fronteggiare le attuali problematiche energetiche e ambientali.
I giornalisti dell’Ecorally Press hanno percorso, in due giorni, ben 824 chilometri dei quali 724 nella sola giornata di sabato, con tempi precisi da rispettare, passaggi obbligati e medie stabilite. Più breve, con 400 km in meno, ma altrettanto impegnativa, la gara del 6°Ecorally, valevole per la Coppa FIA Energie Alternative.
Gli equipaggi dell’Ecorally Press erano partiti sabato mattina da Torino alle 09.01, a distanza di un minuto l’uno dall’altro, nel corso della manifestazione “VIVA L’AUTO 2011”, mentre da San Marino partiva il 6° Ecorally FIA – Campionato mondiale Energie Alternative – per incontrarsi ad Arezzo e poi proseguire insieme dopo avere attraversato diverse regioni italiane.
La competizione si è svolta con il patrocinio della Segreteria di Stato alla Pubblica Istruzione Cultura e Politiche Giovanili, della Segreteria di Stato per il Territorio ed Ambiente, della Segreteria di Stato al Turismo e Sport, dell’Ambasciata d’Italia a San Marino. Sovraintendenza tecnica a cura della F.A.M.S. (Federazione Auto Motoristica Sammarinese) tramite  i propri gli Ufficiali di Gara;  rilevamenti cronometrici della F.S.Cr. (Federazione Sammarinese Cronometristi). Consorzio Ecogas e Assogasliquidi-Federchimica hanno fornito l’assistenza tecnica e organizzativa, con il sostengo di Alfa Gas Auto, Unione Gas Auto e Zannoni Carburanti.  La manifestazione è organizzata da SMRO e Centro Stampa e Media.
La classifica. Il 3° Ecorally Press vede sul podio più alto Roberto Chiodi e Silvana Chiodi, Agenzia di stampa Il Velino, con una Chevrolet Spark a doppia alimentazione benzina/GPL, scuderia Zannoni Autogarant, seguiti da Cesare Cappa e Paolo Tagliani di Autotecnica su Kia Picanto a GPL, terzi Fabio Gemelli e Daniele Pizzo scuderia Edimotive-Omniauto.it con la ibrida Infiniti M35h. Quarto l’equipaggio Ventura-Porta di Ecomotori su Fiat Cubo Metano e 5° l’equipaggio di Zavoli/Legambiente Ventricelli-Ventricelli . Trofeo Nello Rosi a Marina Terpolilli de Il Sole 24 Ore con Massimo Quarta, scuderia Uiga Opel su Opel Ampera, elettrica ad autonomia estesa (E-Rev). All’equipaggio composto da Paolo Benevolo e Andrea Cauli di Aci-Onda Verde, su Fiat Doblò Maxi passo lungo, il Premio speciale Trasporto Ecologico.
Per il 6° Ecorally, primo posto a Roberto Viganò e Andrea Fovana su Alfa Romeo Mito a GPL, secondo a Guido Guerrini ed Emanuele Falchetti, ancora su Alfa Romeo Mito a GPL. Terzi classificati Massimo Liverani e Valeria Strada  su Fiat Croma Jtd biodiesel, che si sono aggiudicati, con i punti conquistati in questa gara, la Coppa del Mondo Fia 2011 Energie alternative.
Appuntamento alla prossima edizione.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy