A San Marino brusco calo delle entrate

La prossima settimana, Gabriele Gatti, Segretario di Stato alle Finanze, a nome del governo presenterà la prima impostazione del bilancio 2010 sulla base di una relazione tecnica sullo stato della economia sammarinese, incontrando le categorie economiche prima della discussione nella specifica commissione consiliare.

Ne tratta l’Agenzia Dire che non manca di mettere in evidenza che ormai di un ‘brusco calo delle entrate‘ per lo Stato sammarinese si parla come di un dato di fatto.
Ancora non è noto come il governo intende farvi fronte. Di certo i sammarinesi non possono accettare un qualsiasi aumento delle imposte se si mantiene questo sistema fiscale che ha al suo interno disparità che ricordano il Medioevo. Disparità ribadite proprio in queste settimane da decisioni politiche che relegano il Paese agli ultimi posti in fatto di lotta alla corruzione col mantenimento dell’anonimato societario.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy