A San Marino per parlare di ufo

Dopo un “lancio” televisivo da RAIDue il 17 scorso, il 21 e 22 marzo, con il consueto patrocinio della Segreteria di Stato per il Turismo della Repubblica di San Marino e con il coordinamento dello scrittore e giornalista aeriospaziale Roberto Pinotti, il Centro Ufologico Nazionale organizza al Teatro Titano di San Marino Città la “due giorni” comprendente il 10° Simposio Mondiale sulla Esplorazione dello Spazio e la Vita nel Cosmo (la mattina del 21) in abbinamento al 17° Simposio Mondiale sugli Oggetti Volanti non Identificati e i Fenomeni Connessi (dal pomeriggio del 21), edizione 2009 di un prestigioso appuntamento annuale che riunisce sul Titano gli appassionati del settore da tutta Italia.
La prima delle due manifestazioni avrà come tema “oltre il SETI”, e tenderà a superare l’impasse in cui versa al momento l’impegno del SETI (Search for Extra-Terrestrial Intelligence), la ricerca di intelligenze aliene in passiva attesa del fortuito rilevamento di segnali extraterrestri intelligenti. Forse è venuto il momento di operare con approcci diversi, oltre questo schema riduttivo e un po’ fine a se stesso. Il Simposio sugli UFO, invece, avrà per tema “Un’Europa per gli UFO”, e quest’anno, anche in considerazione dei recenti e corali riconoscimenti ufficiali di vari governi del vecchio continente (dalla Spagna al Belgio, dall’Inghilterra alla Francia, dalla Romania alla Danimarca, dalla Svezia all’Italia), ci si propone di realizzare fra le pubblicazioni europee del settore un rapporto di collaborazione più stretto e funzionale, tale da attuare nei vari paesi una politica informativa comune. In tale senso il Centro Ufologico Nazionale italiano, varato nel 1965 e uno dei cinque organismi privati di studio più vecchi e autorevoli ancora operanti, intende porsi come elemento trainante, avviando la costituzione di un comitato operativo per l’informazione ufologica in Europa.
Interverranno delegati da Italia, Francia, Inghilterra, Svizzera, Turchia, Croazia, Iran e ONU.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy