A San Marino tre casi di epatite, segnalazione Iss

Nella Repubblica di San Marino le autorità sanitarie segnalano di aver riscontrato tre casi di epatite.
Tre casi di epatite sul Titano: dall’ISS prese tutte le precauzioni e disposti gli interventi

Nei giorni scorsi sono stati rilevati a San Marino tre casi di epatite A, precisamente in due minori e in un adulto; si tratta di una malattia infettiva virale di tipo alimentare, non grave e normalmente, nella maggior parte dei casi, a decorso favorevole.
Tuttavia l’epatite A una malattia contagiosa, per cui dall’ISS sono state immediatamente avviate le dovute indagini epidemiologiche del caso, che hanno accertato l’origine dell’infezione in un sammarinese appena rientrato da un viaggio turistico all’estero.
Questa mattina, presso la Direzione Sanitaria dell’Ospedale, un gruppo di medici e tecnici appartenenti a vari servizi (Sanità Pubblica, Laboratorio Analisi, Medicina Generale e Pediatria) ha definito tutte le procedure idonee a limitare la diffusione della malattia ai soli casi ad oggi registrati, procedure che prevedono accertamenti clinici e di laboratorio sia nei soggetti ammalati che in tutti i soggetti che hanno avuto contatti con essi. Infatti gli studenti delle due classi (Scuole Elementari di Serravalle e Dogana) domani eseguiranno indagini presso il laboratorio analisi dell’Ospedale, atte ad appurare se è avvenuto il contagio con il virus, e una visita medica.
Oltre a questi interventi, il Dipartimento di Sanità Pubblica, in collaborazione con la Direzione delle Scuole interessate, ha già predisposto un intervento di pulizia e disinfezione straordinaria degli ambienti scolastici, al fine di impedire al massimo possibili ulteriori contagi di altri studenti.
L’ISS informa la popolazione che tutto quanto è stato già predisposto secondo i canoni e gli standard di igiene e sanità pubblica e quindi i cittadini e i genitori degli studenti dei plessi coinvolti devono sentirsi tranquilli in quanto la situazione è perfettamente sotto controllo e monitorata dai servizi sanitari preposti.
Ufficio Relazioni Pubbliche ISS
7 Aprile 2009, ore 16,00

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy