A San Marino un nuovo locale per vivere la notte (e non solo): nasce il Purple Vision Club

Non solo una discoteca ma un locale pensato per far divertire e stare bene diverse tipologie di persone. Questo sarà il Purple Vision Club, che aprirà sabato 4 dicembre a Gualdicciolo, nella Repubblica di San Marino.

A dirigerlo saranno Fabio ed Evelina, che da 6 anni gestiscono con successo il Time Off, bar, pub e punto d’incontro dei giovani sammarinesi, insieme a Michael Felici che, con la propria agenzia Miketing si occuperà della comunicazione, del marketing e di parte della direzione artistica del locale.

“Ho scelto Purple – racconta Michael – per dare una nota iconografica al luogo, per differenziare dal passato potendo “giocare” su un colore forte, originale e potente anche a livello comunicativo. Inoltre la P, a livello di tradizione è per la Romagna quasi una regola per i locali prevalentemente notturni (Pascià, Paradiso, Prince, Peter Pan, e tanti altri)”.

E che idee avete per questa discoteca?
“Vogliamo sicuramente onorare il concetto di eventi a San Marino, curando quindi gli spazi, la qualità dell’esperienza all’interno del locale dando anche una maggior scelta musicale e potendo quindi veder felici in serate diverse tanti target di persone. Ce ne saranno per tutti i gusti! Pur non perdendo la nuova identità che stiamo costruendo apposta per questo luogo. Ma anzi, l’idea è proprio quella di rafforzarla nel tempo”.

La prima serata come detto sarà questo sabato, con gli special guest Virginia Lazzarini e Martin Minotti che già precedentemente si sono incontrati all’evento “Copertina” questa estate sempre organizzata da Miketing, facendo record di presenze al Campo Bruno Reffi.
Seguirà poi il 7 dicembre una serata in stile Over 30 con Giovanni Lombardo, Lorenzo Giardi, Dj Tiga e Fabrizio che suonerà il sax live durante la festa.

“Abbiamo poi in mente tante tipologie di eventi – continua Felici – che finalmente San Marino potrà vivere a pieno. Il pubblico sammarinese si potrà sentire a casa, mentre quello al di fuori della Repubblica potrà gustarsi qualcosa di differente”.

L’obiettivo quindi è di creare qualcosa di più di una discoteca.
“Purple verrà sfruttato per momenti di business e anche eventi per bambini. Ma su questo non possiamo dire altro”.

Intanto sarà possibile gustarsi le serate del 4 e del 7 dicembre, tutto nel rispetto delle regole e del sano divertimento.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy