Aeromobili immatricolati a San Marino sequestrati in Toscana

Da L’Informazione di San Marino.

In Toscana  tra gennaio e maggio, sono stati scoperti 1 miliardo e 560 milioni di redditi non dichiarati, +5% sul 2010.

Importante anche il recupero dell’Iva, che passa anche attraverso l’individuazione elusioni attraverso la Repubblica del Titano.

Lo spiega Giuseppe Vicanolo, comandante regionale della Guardia di Finanza toscana, che ha le idee molto chiare su come intervenire: “E’ la ricerca sul territorio degli indici di ricchezza che permette di scoprire chi utilizza prestanome o societàschermo. Per intelligence intendo anche l’osservazione diretta della pattuglia. A Lucca, Siena, Orbetello e all’Isola d’Elba abbiamo rilevato in aree di atterraggio due elicotteri (da 125mila e da 600mila euro) intestati a una società americana e a una di San Marino e tre ultraleggeri (da 150mila euro) immatricolati a San Marino.

Velivoli utilizzati da imprenditori e professionisti affermati, noti, romani. Non volevano figurare come proprietari e hanno finto di noleggiare aerei ed elicotteri. Le società straniere hanno fatto da schermo. I velivoli sono stati sequestrati per contrabbando perché l’utilizzo prolungato comporta l’obbligo di sdoganamento”

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli
  

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy