Aeroporto Rimini – San Marino: nuova pista da 3 Km

L’Aeroporto di Rimini  – cui si associa sempre più il nome Fellini anziché San Marino – si attrezza per diventare il vero aeroporto dell’Italia Centrale, sponda adriatica.  

Si è letto ieri su Il Resto del Carlino della inaugurazione della nuova pista i  cui lavori sono stati eseguiti a tempo di record.

 I lavori, costati oltre un milione di euro, hanno visto all’opera più di 100 persone con 50 mezzi, e si sono conclusi in soli 5 giorni. Un bel risultato per il ‘Fellini’, che ora può vantare una nuova modernissima pista di 3 km. A tenerla a battesimo oggi sarà il volo per Krasnodar in Russia. Intanto l’aeroporto continua a battere record. Tra gennaio e febbraio i passeggeri sono stati ben 45.624, contro i 33.245 dei primi due mesi di un anno fa, con un incremento del 37,2% rispetto al 2010. L’aeroporto è risultato il quinto scalo in Europa tra quelli in crescita.

 

Peccato che la Repubblica di San Marino continui ancora a perdere tempo e non investa in un nuovo collegamento veloce Borgo – Rimini.

Rimini sta facendo sforzi enormi (Aeroporto, Fiera, Palazzo Congressi, Ferrovia alta velocità, …). Ovvia la  ricaduta positiva anche per San Marino se San Marino realizzasse quel collegamento  veloce con Rimini che, finora,  invano  McKinsey e Ambrosetti hanno suggerito.  

Meteo San Marino di N. Montebelli  

Vignette di
Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia sammarinese

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy