Annette Karmiloff-Smith ospite a San Marino al XII Congresso sulla dislessia

SAN MARINO. Il 19 e 20 settembre il XII convegno internazionale IMPARARE, QUESTO è IL PROBLEMA, per il 24° anno vedrà riuniti a San Marino i massimi esperti del panorama italiano ed internazionale  sui problemi dell’apprendimento. Il Convegno è organizzato dal team Stella-Savelli, il primo dei quali è simpaticamente denominato dai colleghi italiani “l’inventore della dislessia”, poiché fu uno tra i primi in Italia a studiarne il fenomeno nelle sue componenti neurocognitive portando nella prima edizione del Convegno nel 1990 i risultati della ricerca in collaborazione con il servizio minori di San Marino. 

Quest’anno avremo l’onore di ospitare la professoressa ANNE KARMILOFF-SMITH, uno dei più influenti psicologi dell’età evolutiva. La sua opera ha un rilievo comparabile a quello dello psicologo svizzero Jean Piaget e  ha ricadute innovative nel modo di concepire educazione e insegnamento. 

“Annette Karmiloff-Smith è uno tra i più autorevoli studiosi contemporanei dello sviluppo cognitivo e dei disturbi evolutivi. Ha conseguito il Dottorato di Ricerca ed è stata collaboratrice di Jean Piaget all’Università di Ginevra, elaborando successivamente una teoria dello sviluppo cognitivo che integra le originali idee piagetiane con quelle innatiste e modulari di Jerry Fodor. In seguito ha diretto il Centro per lo Sviluppo Cognitivo dell’University College di Londra e attualmente dirige il Laboratorio di Sviluppo Neurocognitivo della Birkbeck University di Londra. La sua attività di ricerca ha apportato significativi contributi alla comprensione dello sviluppo normale e patologico. E’ autrice di numerose pubblicazioni che analizzano il ruolo delle dinamiche interattive tra geni ed ambiente nella genesi delle funzioni cognitivo-linguistiche, sia in condizioni di sviluppo normale, che in condizioni di sviluppo atipico”. 

Affiancheranno la Prof.ssa Karmiloff Smith altri studiosi di rilevanza internazionale come POL GHESQUIE’RE dell’Università di Leuven (B) e ANGELA FAWCETT dell’Università di Swansea (UK), oltre ai colleghi italiani tra cui la professoressa ROBERTA CALDIN, dell’Università di Bologna, che terrà la lezione magistrale sulla sfida dell’educazione. 

Per iscriversi al convegno www.unirsm.sm/imparare-iscrizioni oppure scrivendo df@unirsm.sm

Comunicato Stampa


Annette Karmiloff-Smith

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy