Antonio Fabbri – L’Informazione di San Marino: Frisoni, acquisita documentazione bancaria e contabile della società

L’informazione di San Marino

Frisoni, acquisita
documentazione
bancaria e contabile della
società

Da Pippo e Palme fino a Stelle per capire la
destinazione dei soldi

Antonio Fabbri

Scatoloni di documenti quelli
che, dopo aver passato al setaccio
per un paio d’ore l’ufficio di Mirella
Frisoni, gli agenti del nucleo
antifrode della polizia giudiziaria
hanno acquisito e portato in tribunale.

Il sequestro
disposto dai magistrati che stanno conducendo le indagini sulla Tangentopoli
sammarinese
, mirava ad acquisire documentazione, cartacea a informatica,
prevalentemente sulle operazioni bancarie e finanziarie condotte dalla N&B
New Business di Mirella
Frisoni
. A quanto si sa sarebbe stata acquisita anche documentazione
riguardante i rapporti della società di consulenza, fatture, note spese,
documentazioni su pagamenti insomma, quanto necessario a ricostruire
l’operatività della società della Frisoni. Per quanto riguarda la Frisoni in
particolare c’è da capire a chi siano finiti i 200mila euro che, attraverso
libretti della famiglia Mazzini erano arrivati in mano alla Frisoni. L’imprenditrice
era tra gli indagati della prima ora
. Nell’ambito dell’inchiesta sul conto
Mazzini
a lei veniva contestata una movimentazione partita dal libretto
Pippo, nato con l’anagrafica dell’eroe risorgimentale, estinto nell’ottobre 2005
dalla stessa Frisoni che, con quella provvista di circa 100mila euro, più altri
100mila derivanti dal libretto Palme, aveva acceso il libretto Stelle. Le
recenti indagini mirerebbero a scoprire anche che fine abbiano fatto quei
200mila euro accreditati sul questo libretto. Intanto il legale della Frisoni,
Stefano Pagliai, dichiara a Rtv: “Rispetto a quelle movimentazioni siamo
assolutamente tranquilli perché riguardano l’attività professionale della mia
assistita”.

Il legale dichiara massima disponibilità
per ogni chiarimento.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy