Anziana vittima di truffa a Casole

Questa mattina è stato effettuato un furto ai danni di una anziana signora residente a Casole, in strada Montediodato‎. Le persone che l’hanno raggirata, si sono presentate come parenti di una vicina di casa, un uomo e una donna sui 40 anni, chiedendo di vistare l’appartamento della signora derubata.

La coppia ha chiesto alla pensionata un bicchiere d’acqua e così i due sono entrati.

Nella macchina parcheggiata nelle adiacenze della casa, c’erano due donne complici che, con la scusa di cercare gli altri, sono entrate e, salite al secondo piano sono riuscite a rubare solo un paio di orecchini di poco valore. E’stato l’intervento dei vicini di casa e l’arrivo del fidanzato della figlia della anziana a mettere in fuga i 4 in macchina, una Ford Fiesta con targa italiana. Sono in corso accertamenti investigativi.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy