Ap: residenza a chiunque acquisti un appartamento, proposta Psd

Già nella
conferenza stampa
nella quale Alleanza Popolare ha annunciato il ritiro della propria delegazione di governo, era stato evidenziato come uno dei punti che certamente aveva contribuito a logorare il rapporto di fiducia con gli alleati e in particolare con il Partito dei Socialisti e dei Democratici era stato quello delle
residenze.

Il Psd, nella prima stesura della legge obiettivo (o legge omnibus), sottoposta all’esame degli alleati, avrebbe previsto la concessione automatica della residenza a chiunque acquisti un ‘appartamento’ – questo il termine usato – nel territorio della Repubblica di San Marino.

In sostanza il Psd ha gettato la maschera dichiarandosi portavoce degli interessi degli speculatori che hanno scommesso sulla fine del Paese.

Nella trasmissione di San Marino Rtv di venerdì scorso 13 giugno, Mario Venturini, Coordinatore di Ap, rispondendo ad

Antonello Bacciocchi, Segretario di Stato al Turismo ed esponente del Psd, ha annunciato che renderà pubblica la prima bozza della legge obiettivo messa a punto dal Psd in cui sarebbe contenuta la devastante proposta.

Non resta quindi che aspettare la suddetta pubblicazione.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy