Arriva la moneta fiscale a San Marino

A San Marino si pagherà con il “titano”

DONATELLA FILIPPI – Tecnicamente si chiamano Certificati di compensazione fiscale. In parole povere, monete virtuali. “Un aiuto per famiglie e imprese in difficoltà dopo il Covid”, dicono da San Marino dove, per pagare la spesa, o le tasse presto non servirà più l’euro ma potrebbe essere usato il “titano”. Vale un euro, si può spendere solo in Repubblica ed è una sorta di denaro elettronico con il quale saranno pagati parte di stipendi e pensioni. Sarà caricato sulla Smac Card, la tessera magnetica introdotta anni fa per accumulare sconti nei punti vendita convenzionati. La moneta virtuale è il frutto di un disegno di legge della maggioranza che presto approderà in Consiglio grande e generale. Si tratta di una ‘moneta fiscale’ che però non ha nulla a che fare, almeno nella prima stesura del testo di legge, con il fisco. “È un generatore di liquidità per aiutare famiglie e aziende in difficoltà a seguito della pandemia – spiega il segretario alle Finanze, Marco Gatti -, In Italia potrebbe essere assimilata alla Sardex, la moneta complementare introdotta in Sardegna”. Anche pensioni e stipendi a San Marino saranno pagati in titani, per una quota parte inferiore al 30% “perché anche se è un generatore di liquidità interna – specifica il ministro – è utile se non si si supera una certa soglia e ad un certo punto del circuito i titani vengono ritirati”. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy