Associazione San Marino-Italia: “Il 2 giugno sia vera festa di comunità”

Messaggio del presidente dell’Associazione San Marino-Italia, Elisabetta Righi Iwanejko, in occasione della Festa nazionale della Repubblica d’Italia.

“Cari soci, amici e concittadini, quest’anno il 2 giugno deve essere veramente una festa di comunità che deve avere anche la precisa missione di rinsaldare l’amicizia tra i popoli italiano e sammarinese. La data del 2 giugno 2020 è pertanto una data di ripartenza come fu nel lontano 1946 al termine del secondo conflitto mondiale. Siamo in un secondo dopoguerra che necessita di una ricostruzione davvero ambiziosa e innovativa poiché il territorio, ossia il luogo dove noi abitiamo a seconda del contesto geografico, rappresenta un volano fondamentale. Non dobbiamo dimenticare che la nostra vera ricchezza è la capacità di interagire, di collaborare, di confrontarci costantemente con le rispettive istituzioni, le menti, le tradizioni, le imprese, le associazioni, le specificità locali. Buona Festa della Repubblica!”, dichiara Elisabetta Righi Iwanejko, presidente dell’Associazione San Marino-Italia.

Leggi il testo integrale del messaggio

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy