Attentato di Brindisi. Solidarieta’ del Segretario Morri (Istruzione)

Il Segretario di Stato all’Istruzione, Romeo Morri, unitamente al Coordinamento Didattico, esprime la propria vicinanza agli studenti e ai professori dell’Istituto Morvillo Falcone di Brindisi. L’attentato di sabato scorso ha barbaramente colpito una scuola: ha portato il sangue in un luogo comunemente definito sicuro. Ha insidiato il luogo chiave dove si impara a diventare cittadini attivi e responsabili. Ha violato l’aura che circonda la sede dove la cultura della non violenza, della legalità e della giustizia si esprime nelle sue forme più forti e decise. Ha attentato alle idee fresche e innovative dei giovani, al loro futuro, fatto di sogni e di progetti da realizzare.
Il Segretario di Stato, il Coordinatore di Dipartimento e i Dirigenti scolastici invitano tutti gli insegnanti delle scuole sammarinesi a trovare un momento di riflessione con i propri alunni su quanto accaduto a Brindisi. E’ opportuno che le giovani generazioni prendano consapevolezza che “una primavera di ribellione e di rinnovamento” è possibile e quantomai auspicabile.          
    [c.s.]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy