Augusto Gasperoni (Su) sulla speculazione edilizia alla luce del censimento edilizio

Lucida riflessione di Augusto Gasperoni di Sinistra Unita sulla speculazione edilizia alla luce dei primi risultati emersi dal censimento edilizio. Il censimento edilizio ha già messo in luce che nella Repubblica di San Marino il costruito (24mila appartamenti) unitamente a quanto già previsto di costruire (7 mila appartamenti) è più che sufficiente per una popolazione doppia di quello attuale.
Domanda: il governo asseconderà le richieste degli speculatori per concedere la residenza a chiunque acquisti un appartamento senza curarsi di adeguare i servizi?
Dice Gasperoni: ‘ mi auguro che non sia vero quanto si sussurra sul fatto che anche questo Governo voglia lasciare un segno al pari dei suoi predecessori, e che abbia in cantiere progetti per continuare a massacrare questo lembo di terra.(leggi l’articolo di Augusto Gasperoni).
Leggi sulle nuove colate di cemento

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy