Aumenti della benzina in Italia, ripercussioni anche a San Marino?

David Oddone, L’Informazione di San Marino: Mercato cinico: dopo il gas aumenti in vista anche per la benzina

E’ la legge per eccellenza del
mercato: se aumenta la domanda,
ma cala l’offerta, i prezzi aumentano.
Questo sillogismo non
giustifica tuttavia gli ennesimi
indiscriminati aumenti della
benzina, con prezzi da record in
Italia. Nella giornata di ieri hanno
messo mano ai listini Esso,
IP, Tamoil e TotalErg. Il prezzo
massimo della verde tocca così
1,801 euro (negli impianti Tamoil).
Il gasolio invece arriva
a sfiorare 1,74 euro (1,739 euro
di TotalErg). A livello nazionale
italiano la verde oscilla tra il
minimo di 1,775 euro al litro e
il massimo di 1,801 euro. Il gasolio
è compreso tra un minimo
di 1,720 euro e un massimo di
1,739 euro.

[…]

Sul Titano la situazione è speculare e tutto
fa pensare che la situazione potrebbe
peggiorare nelle prossime
ore, stando alle ultime previsioni
meteo. La gente si trova
così non solo a fare i conti con
l’emergenza neve, con i morti,
ma anche con gli aumenti di gas
e benzina con un mercato che
più cinico non potrebbe essere e
che non guarda in faccia a nessuno,
nemmeno alla crisi e alle
difficoltà.

 

 

Ascolta il giornale radio di oggi

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy