Autostrada A14: il Consiglio di Amministrazione dell’Anas approva il progetto di ampliamento a tre corsie del tratto Rimini Nord-Cattolica

Da due a tre corsie, 22 chilometri di tratti autostradali da cambiare, per un totale di 463 milioni di euro: il Consiglio di Amministrazione dell’Anas ha approvato ieri due progetti presentati dalla società
concessionaria Autostrade per l’Italia, relativi all’ampliamento
a tre corsie dell’autostrada A14
“Bologna-Bari-Taranto” tra Rimini nord e Pedaso. Si tratta del
progetto esecutivo del lotto 3^ del tratto Fano-Senigallia e il
progetto definitivo del lotto 1^A del tratto Rimini
Nord-Cattolica, che comprende la Galleria Scacciano.

Per quanto riguarda proprio il lotto 1^A del tratto Rimini
Nord-Cattolica della A14, gli interventi prevedono l’ampliamento
della galleria naturale Scacciano e la realizzazione di una nuova
galleria artificiale in affiancamento a quest’ultima e
comprensiva di raccordi all’attuale autostrada

L’importo dell’opera è di circa 91 milioni di euro. Per tale
tratto, che dovrà essere eseguito in 45 mesi, si procederà nei
prossimi mesi alla redazione e all’approvazione del progetto
esecutivo.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy