BANCHE. FINCAPITAL, CASALI: ATTENZIONE A SEGRETO ISTRUTTORIO

IL GUARDASIGILLI RISPONDE A INTERPELLANZA SU
Nessuna nuova carta e’ arrivata al Tribunale unico sulla vicenda Fincapital, ne’ altri sammarinesi sono stati tirati in ballo dall’indagine “Staffa”. Il segretario di Stato per la Giustizia, Augusto Casali, risponde in Consiglio all’interpellanza firmata dai consiglieri Alessandro Rossi, Su, e Nicola Selva, Upr che chiede lumi sui rumors emersi nelle ultime
settimane relativi a ulteriori strascichi sul Titano dell’inchiesta della Procura di Napoli che ha portato agli arresti il notaio Livio Baciocchi.
“Secondo gli elementi in mio possesso- spiega in aula Casali- la risposta e’ no a entrambe le domande poste all’interpellanza”, ovvero se al Tribunale del Titano sono giunte rogatorie dalla
procura di Napoli e se risultano nuovi indagati sammarinesi.
Pero’ poi il Guardasigilli aggiunge che “il Tribunale unico evidenzia comunque che l’istituto dell’interpellanza non puo’ essere usato per scavalcare segreto d’ufficio e istruttorio”.
Si tratta di una precisazione del tribunale che “deve essere tenuta in considerazione- conclude Casali- da questo Consiglio”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy