Basket. U16 European Championship, San Marino esce sconfitta al debutto con l’Albania

Non bene il debutto all’Europeo Under 16 per i ragazzi di coach Porcarelli. L’Albania sconfigge San Marino per 50-43, coi biancazzurri bravi a tornare a galla da -17 e a lottare fino agli ultimi minuti di gara con la speranza della vittoria.

Il primo canestro è di Thomas Gasperoni, poi l’Albania passa a condurre e non si guarda più indietro. La gara inizialmente è abbastanza equilibrata, con i sammarinesi bravi a non far scappar via gli avversari. La tripla di Botteghi li porta a -2 (13-11), il canestro di Berti a -3, ma il primo quarto termina 20-15.

Nel secondo quarto le percentuali scendono drasticamente. Marinelli ne segna 2 subito e accorcia le distanze (20-17), poi l’Albania allarga il margine con un doloroso break di 11-0 che scrive a tabellone il 31-17 a -1’39” dall’intervallo lungo. Il libero di Longo rompe il sortilegio, Zavoli risponde al canestro di un Vezi perfetto e a metà gara sta 33-20.

Nella ripresa l’Albania arriva sul 40-23 e la partita sembra già finita, ma San Marino reagisce con carattere. I punti di Gasperoni e la tripla di Marinelli li portano a -10, 42-32, con ancora 13 minuti da giocare. L’Albania chiama time-out ma i ragazzi di coach Porcarelli sono bravi a tenere l’attenzione alta e a non abbassare lo sguardo. Botteghi segna due liberi, Gasperoni va con la virata a centro area e sui due di Miky Pagliarani gli avversari sono vicinissimi. Il risultato è di 42-38 con un break di 15-2 dei biancoazzurri. Il quarto si chiude sul 44-38, tutto ancora da giocare.

Nei dieci minuti finali la stanchezza si fa sentire. La volontà di difendere forte c’è, tanto che l’Albania segna solo 6 punti. Il problema, per San Marino, è che la palla nel canestro non vuole proprio entrare. Arrivano un libero di Longo in apertura e due canestri di Gasperoni nella parte centrale (48-43 al 35’), poi più nulla. Il margine è ridotto, ma purtroppo non è abbastanza. Finisce 50-43.

Ora testa alta e attenzione rivolta al prossimo impegno. Domani i ragazzi affronteranno Malta alle ore 16.

 

ALBANIA – SAN MARINO 50-43

ALBANIA: Hida 6 (2/8), Sharra 2 (1/2, 0/1), Simo 15 (4/7, 1/2), Spahiu 10 (2/4, 1/4), Vezi 11 (4/11, 0/2), Aleksi, Brika, Cima (0/3, 0/1), Taflaj 4 (2/4, 0/1), Koci 2 (0/4 da tre), Keri (0/2), Engjelli. All.: Hoxha.

SAN MARINO: Botteghi 6 (0/9, 1/8), Marinelli 7 (2/10, 1/4), Pagliarani 8 (3/4, 0/1), Gasperoni 16 (7/18), Zavoli 2 (1/4), Berti 2 (1/2), Bianchi (0/1, 0/1), Michelotti (0/1), Ronci (0/1 da tre), Longo 2 (0/3, 0/2), Rossini (0/1), Conforti. All.: Porcarelli.

Parziali: 20-15, 33-20, 44-38, 50-43. 

Tiri liberi: Albania 14/21, San Marino 9/21.

Rimbalzi: Albania 52 (Hida 12), San Marino 48 (Botteghi 10).

Assist: Albania 12 (Vezi 4), San Marino 11 (Botteghi 5).

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy