Battuta di cinghiale fatale: uno sparo uccide Biagio Pacini

Ieri a Maciano di Pennabilli intorno alle 13 un uomo, Bagio Pacini, è stato ucciso involontariamente durante una battuta di caccia al cinghiale. Il colpo sarebbe partito dal fucile di Mauro Giannini, suo compagno di caccia, che ha colpito l’uomo alla gola, uccidendolo immediatamente.
I carabinieri di Novalfeltria stanno ricostruendo l’accaduto. L’uomo lascia moglie e due figli.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy