Cà Vagnetto, AASLP al lavoro per recuperare un’area naturale storica salvaguardando gli animali che ci vivono

L’Azienda Autonoma di Stato per i Lavori Pubblici avvierà nei prossimi giorni i lavori di messa in sicurezza e ripristino del lago di Cà Vagnetto. Ad oggi sono già stati realizzati interventi propedeutici alla messa in sicurezza, finalizzati in primis alla salvaguardia della fauna inquilina del lago. Nello specifico sono stati creati due laghetti aggiuntivi di dimensioni più piccole in grado di riempirsi naturalmente di acqua dolce nei quali i tecnici stanno sistemando i pesci e le tartarughe presenti a Cà Vagnetto. Tutte le operazioni inerenti allo spostamento della fauna sono supervisionate o condotte dal personale del Centro Naturalistico e le anatre che popolano la zona al momento sono sotto monitoraggio e cura dello stesso personale. (…)

Articolo tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy