Calcio, impresa Tre Fiori in Conference League: battuto in Lussemburgo il Fola Esch (0-1). Giovedì prossimo si rinnova la sfida a San Marino

Il Tre Fiori, ancora una volta, riesce a scrivere una nuova pagina di storia del calcio sammarinese nelle coppe europee.

Battuti a domicilio i lussemburghesi del Fola Esch per 1-0 nella partita di andata del 1° turno di qualificazione della Uefa Europa Conference League, la cui prima edizione è stata vinta l’anno scorso dalla Roma.

Decisiva la rete dell’attaccante argentino Nunez Mastroianni a 5 minuti dalla fine del match.

Il Tre Fiori non solo è tuttora l’unica squadra sammarinese ad aver superato un turno nelle coppe europee ma ora è anche la prima a vincere in trasferta in campo internazionale e a ottenere un risultato positivo in tutte e tre le competizioni calcistiche Uefa.

Il tecnico del Tre Fiori, Andy Selva, dichiara in un comunicato: “Ho avuto dalla squadra le risposte che volevo, con una prestazione ordinata, piena di volontà e sacrificio da parte di tutti. Abbiamo giocato senza difenderci ad oltranza, ma anzi costruendo fasi di gioco importanti. Siamo stati bravi, ma non abbiamo ancora fatto niente: dobbiamo continuare a ragionare sulla doppia sfida e rimanere concentrati per centrare l’obiettivo”.

Giovedì prossimo, al San Marino Stadium di Serravalle, si giocherà infatti la partita di ritorno: il club gialloblu di Montegiardino ha a sua disposizione 2 risultati su 3 per qualificarsi al 2° turno della Conference League compiendo un’altra storica impresa.

Andrea Lattanzi

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy