Cambiare nome, si può

A breve sarà emanato un decreto che consente di cambiare nome con una procedura piuttosto snella (domanda al Commissario della Legge), in tempi rapidi (qualche mese), per una determinata casistica. Ad esempio quando:

– nome, cognome o entrambi risultino ridicoli o vergognosi
– sussistano omonimie tali da ingenerare confusione nell’identificazione delle persone
– ci siano ragioni meritevoli di tutela secondo l’ordinamento giuridico.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy