Campagna vaccinale contro il Covid-19, l’82% dei cittadini di San Marino ha completato il ciclo di immunizzazione primario

Nuovo aggiornamento sulla campagna vaccinale contro il Covid-19 nella Repubblica di San Marino.

Ad oggi, fa sapere in una nota l’Istituto per la sicurezza sociale, il totale delle vaccinazioni anti-coronavirus registrate a San Marino è di 71.592, di cui 24.322 persone vaccinate con la prima dose e 26.658 con la seconda dose o con la dose unica.

Ha quindi completato il ciclo di immunizzazione primario l’81,98% della popolazione vaccinabile residente con o più di 5 anni.

Sono 20.612 le persone che hanno ricevuto la dose di richiamo (booster), pari al 60,03% della popolazione residente vaccinabile con o più di 12 anni.

Di queste, sono 498 le persone che hanno ricevuto la seconda dose booster, la “cosiddetta” 4° dose che resta altamente consigliata.

L’Iss, inoltre, rende noto di essere in attesa di ricevere dall’Italia le nuove dosi vaccinali bivalenti e trivalenti.
Si tratta di vaccini già autorizzati dagli enti regolatori europei e italiani e particolarmente indicati per la popolazione con più di 60 anni, i pazienti fragili, in particolare gli immunodepressi, le donne incinta, il personale di Rsa e case di riposo e il personale che presta loro assistenza.
Tali vaccini sono indicati solo come prima o seconda dose booster.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy