Cani pointer sequestrati a Ravenna segnalati in un canile di San Marino

A fine dicembre sono stati ‘sequestrati duecento cani pointer nei due allevamenti del veterinario Giorgio Guberti a Ravenna.‘.

Carlo Raggi, Il Resto del Carlino, si chiede ‘ come sono custoditi, visto che tredici cuccioli risultano già morti‘.

Precisa Raggi: ‘sei cuccioli sono morti al Centro soccorso animali di Modena, sette risultano morti al canile di Parma, dove erano stati abbandonati assieme a una cagna che però non era loro madre.
Altri ancora sono stati segnalati in un canile a San Marino.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy