Carisp San Marino: bilancio 2008

Ottimo il bilancio 2008 della Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino che sarà sottoposto all’Assemblea degli azionisti il 25 maggio prossimo.
La raccolta diretta ha raggiunto 3,064 miliardi.

Gli impieghi ammontano a 2,488 miliardi.

Dal punto di vista economico, il margine di interesse conseguito e’ stato di 79,8 milioni di €, sostanzialmente in linea con quello del 2007 (82,4 milioni). Gli elevati rischi presenti sui mercati finanziari hanno suggerito alla Cassa un atteggiamento di grande prudenza nell’investimento della liquidita’, privilegiando la sicurezza e la liquidabilita’ al rendimento degli investimenti.
Il margine di intermediazione (71,7 milioni) risente dell’andamento dei mercati che ha influito sul numero delle transazioni effettuate dalla clientela nonche’ sui risultati del portafoglio di proprieta’, valorizzato secondo le nuove disposizioni emanate dall’Organo di Vigilanza.

L’andamento economico dell’esercizio 2008 e la solidita’ patrimoniale consentono alla Cassa di Risparmio, primo istituto della Repubblica di San Marino, di mantenere invariato per il corrente anno il rating ‘A –’ assegnato dall’agenzia internazionale Fitch.

Vedi comunicato stampa

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy