Cattolica: Traballa la poltrona di Tramanti

(da “Il Resto del Carlino”) Ieri mattina è stata depositata la mozione di sfiducia nei confronti del sindaco Marco Tamanti.

Ad aver fatto ciò, sono stati alcuni consiglieri, composti da due della lista civica “Una città in comune”; quattro del Pdl; due dell’Arcobaleno e uno del Pd.

La mozione verrà discussa non prima di 10 giorni e non oltre i prossimi 30.

Al sindaco gli si rimprovera l’assenza di programmazione verso soluzioni amministrative con criteri di innovazione, efficienza, sostenibilità sociale ed ambientale e la sua politica incomprensibile ai cittadini.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy