Cattolica. Via Pascoli e polemiche «I nuovi marciapiedi scoglio per i disabili»

Chelotti: «I camminamenti dovevano essere a raso» Futura: «È il progetto approvato dall’ex sindaco Gennari»

I lavori nel secondo tratto di via Pascoli sono quasi ultimati e già fanno discutere.
A sollevare perplessità sono in particolare le differenze tra il primo tratto, già ultimato nel 2021, e il nuovo, in via di completamento. A differenza del primo, intatti, il nuovo tratto – che va dall’incrocio con via Libertà all’intersezione con via Saffi – presenta i classici marciapiedi rialzati, invece di una soluzione a raso.
Caratteristica che può risultare un ostacolo per chi si trova costretto su una sedia a rotelle. (…)

Articolo tratto dal Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy