Censimento

Repubblica di San Marino
UFFICIO STAMPA DEL CONGRESSO DI STATO

Comunicato stampa

La Segreteria di Stato per gli Affari Interni e la Protezione Civile rende noto che il censimento si farà nel prossimo autunno, considerato il periodo migliore per la rilevazione. Lo scorso anno è stato rimandato perché sarebbe stato in concomitanza con le elezioni amministrative che impegnano l’Ufficio di Stato Civile in compiti e organizzazione di natura straordinaria.
La predisposizione del progetto di legge sulle residenze e i permessi di soggiorno prevede le nuove fattispecie di legittima presenza in territorio e ciò consente di inserire nelle schede, che tutti dovranno compilare, le relative risposte prevenendo prevedibili timori e reticenze.
La rilevazione deve essere efficace per poter essere utile, e pertanto si è ritenuto doveroso favorire il più possibile risposte complete.
La situazione delle residenze e permessi di soggiorno alla luce della normativa vigente è conosciuta, in quanto regolarmente registrata dall’Ufficio di Stato Civile e dalla Gendarmeria, e ciò ha consentito di rispondere più che adeguatamente alle richieste di parte italiana al riguardo e di smontare le contestazioni infondate con dati ufficiali.
Di tutto ciò si è parlato a più riprese nei mesi scorsi in Congresso di Stato, precisando anche che l’obiettivo previsto nel programma di Governo va raggiunto per scelta ed esigenze del nostro Paese.
Peraltro, sulla questione abbiamo già dato ampia e conclusiva dimostrazione di collaborazione al tavolo bilaterale.

San Marino, 16 giugno 2010/1709 d.F.R.

UFFICIO STAMPA tel. 0549 882225 fax 0549 992018 e-mail: ufficiostampa@esteri.sm

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy