Cesena: Dal 3 marzo Orlando-Virzì al teatro Bonci

Paolo Virzì, il regista che ha raccontato l’Italia di
oggi in film come “OvoSodo”, “Ferie d’agosto”, “Tutta la vita davanti” e “La prima cosa bella” (vincitore
di tre David di Donatello nel 2010), si misura per la prima volta con la
scrittura teatrale, dirigendo lo straordinario talento di Silvio Orlando nella
nuova produzione di Teatro Eliseo e Nuovo Teatro: “Se non ci sono altre
domande”
, fresco di debutto, arriva in prima regionale al Bonci di
Cesena
da giovedì 3 a domenica 6 marzo per la Stagione di prosa
2010-2011.

Chi è Michele Cozzolino? Il protagonista, un uomo
qualunque catapultato al centro di un talk show televisivo in cui va in scena
un vero e proprio processo mediatico. 

Di fronte a una platea che sembra sapere tutto di lui
e lo interpella, lo incalza, lo biasima, si complimenta, Michele traccia un
bilancio della sua vita: le sue aspettative e le sue delusioni, i suoi amori e
le sue avversioni, i suoi tradimenti e i suoi segreti. 

Impiegato di medio livello di una grande azienda,
sposato con figli e alle prese con un’esistenza tanto serena quanto mediocre, è
costretto ad assistere al riaffacciarsi dei fantasmi del proprio passato, a
ricordar cose che riteneva di aver sepolto nell’oblio e nell’indifferenza, a
fare i conti coi propri errori, e, infine, ad accettare il giudizio degli
spettatori sulle sue umane debolezze.

Nei panni di Michele Cozzolino c’è Silvio Orlando,
scelto dal regista proprio per la “grandissima intelligenza e
umanità  nel mettere in scena i limiti, i difetti, le meschinità
dell’essere umano, con grazia e dolcezza antiretoriche”.

Accanto a Silvio Orlando, una troupe di 18 attori ovvero Sergio Albelli,
Paola Balzarro, Francesco Brandi, Chiara Caselli, Fortunato Cerlino, Roberto
Citran, Salvatore D’Onofrio, Evelyn Hanack, Lorenza Indovina, Eva Kiss, Mimma
Lovoi, Edoardo Natoli, Antonio Petrocelli, Marina Rocco, Maria Laura Rondanini,
Chiara Sani, Alessandra Stordy, Silvio Vannucci.

Il prezzo dei biglietti varia in base ai vari settori: intero € 23; ridotto
€ 18; speciale Giovani, speciale Studenti Universitari under 30 e loggione € 15
(prevendita €1).

Da giovedì 3 a sabato 5 marzo lo spettacolo teatrale inizia alle 21 mentre
domenica 6 marzo, ultima data, alle 15.30 (abbonamento Prosa).

    (sopra, da sinistra verso destra, l’attore Silvio Orlando e il regista Paolo Virzì)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy