Cinema Fulgor: questa mattina il sopralluogo dello scenografo Dante Ferretti

Questa mattina, Dante Ferretti ha compiuto un sopralluogo presso il cinema Fulgor al fine di mettere a punto la proposta di restyling della celebre sala cinematografica, all’interno del più ampio progetto (redatto dall’architetto Annio Matteini) di restauro e trasformazione di Palazzo Valloni nella Casa del Cinema che prenderà il nome di ‘Casa Federico Fellini’.

Dante Ferretti – scenografo italiano per due volte Premio Oscar, nove volte nomination agli Academy Awards e ‘inventore’ degli spazi per capolavori quali The aviator, Sweeney todd, Decameron, La classe operaia va in Paradiso, Prova d’orchestra, La città delle donne, E la nave va, Ginger e Fred, La Voce della luna, L’età dell’innocenza, Casinò, Gangs of New York – curerà il rifacimento del Fulgor con l’intento di trasformarlo ‘in un luogo cinematografico magico, una sala capace di richiamare l’atmosfera che affascinava il giovane Fellini allorché ammirava sul grande schermo le star hollywoodiane degli anni Trenta, uno spazio unico al mondo.’ A Ferretti anche il compito di progettare il nuovo ‘Museo Fellini’ dentro Palazzo Valloni.

Ferretti è attualmente al lavoro per concretizzare queste e altre suggestioni in una proposta progettuale completa, parte del più ampio progetto della ‘Casa di Federico Fellini’, che nelle intenzioni sarà pronto entro i primi mesi del prossimo anno. La successiva fase di appalto dei lavori e dell’intervento vero e proprio occuperà circa 24 mesi.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy