Comunicato Stampa. Interpellanza PS e UPR su Giochi del Titano

Nella giornata di lunedì 23 settembre p.v. i Gruppi Consigliari del Partito Socialista e dell’Unione Per la Repubblica depositeranno – presso la Segreteria Istituzionale – la seguente interpellanza: 

Giorni fa, nel comma comunicazioni, la nostra Coalizione ha depositato uno specifico Ordine del Giorno per chiedere un confronto consigliare sulla Giochi del Titano. 

A questa nostra iniziativa il Governo, attraverso il Segretario di Stato alle Finanze, ha risposto confermando la disponibilità a istituire un comma specifico nel mese di novembre. 

Pur apprezzando la disponibilità’ rimaniamo convinti che un dibattito sulla Giochi del Titano sia più che necessario da svolgere in tempi ravvicinati.

Non lo diciamo per agitare posizioni strumentali ma solo per avere un quadro della situazione e delle scelte che il Governo ha intenzione di fare su questo settore. 

Tenendo conto che, con il rinnovo del Consiglio di Amministrazione da parte dell’Esecutivo, sarebbe stato quantomai doveroso un confronto con l’opposizione sulle linee di sviluppo per il nuovo mandato. 

Sempre in questi giorni lo stesso CdA ha poi emesso un comunicato di sostegno in favore del Direttore della Giochi del Titano, Dott. Salvatore Caronia, relativamente alla polemica sorta sulla sua citazione in alcuni stralci di alcune relazioni annuali della Commissione Parlamentare Antimafia. 

Su questo aspetto ci limitiamo a prendere atto, in ragione di un necessario garantismo, delle prese di posizioni del Governo e del CdA. 

Singolare pero’ l’emersione di una notizia riguardante sempre il Dott. Caronia, comparsa in varie riprese su blog e quotidiani liguri, sulla sua affiliazione ad una loggia massonica. 

Senza voler dare corso ad alcuna caccia alle streghe, intendiamo pero’ interpellare il Governo – dato che si tratta di una figura alla guida di un settore altamente strategico per lo Stato – per conoscere:

1) La durata del contratto del Dottor Caronia e della sua relativa scadenza;

2) L’ammontare dello stipendio;

3) Se il contratto prevede inoltre alcuni benefit e, in caso affermativo, quale tipologia;

4) Se, al momento della sua nomina, il Dottor Caronia aveva opportunamente informato il Governo della sua affiliazione ad una loggia coerentemente con la scelta di trasparenza adottata dalla Massoneria ufficiale e regolare.

Il Gruppo Consigliare del Partito Socialista

Il Gruppo Consigliare dell’Unione Per la Repubblica

San Marino, 22 settembre 2013

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy